Il rifugio è un ottimo punto di appoggio per accedere a diversi  itinerari d’arrampicata.

Ricordiamo alcune tra le vie più note:

 

Punta Sfinge

Raggiungibile seguendo l’itinerario per il Passo Ligoncio, offre quattro vie di arrampicata. Qui il link per alcune relazioni.

1. VIA SERENA (V-)

Posizione: parete nord-est

Lunghezza: 200mt. circa

Durata dell'ascensione: 2 ore

Grado chiodatura: sufficientemente attrezzata di chiodi sulle soste. Consigliati nuts.

Attacco: si trova sul versante est della parete sud a 100mt. dalla via Bramani.

Discesa: come per tutte le vie della Punta Sfinge la discesa può avvenire percorrendo la cresta est fino ad un intaglio, da questo punto è consigliabile scendere in corda doppia fino alla base della parete. Un'altra possibile via di discesa è rappresentata dalla via Bramani sul versante ovest recentemente attrezzata di anelli che permettono di raggiungere in corda doppia il nevaio d'attacco.

2. VIA DINO FIORELLI (V)

Posizione: parete nord-est

Lunghezza: 180mt.circa

Tempo di salita: 2 ore

Grado chiodatura: consigliati nuts e friends.

Attacco: dalla base della parete nord-est.

Discesa: vedi via serena.

3. VIA BRAMANI (III)

Posizione: nord/est

Lunghezza: 250mt.

Tempo di salita: 2 ore e 30

Grado chiodatura: discreta.

Attacco: sulla parete nord-est.

 

4. SPIGOLO FIORELLI (V)

Posizione: nord-nord/est

Lunghezza: 270 mt.

Tempo di salita: 3 ore

Chiodatura: sufficientemente attrezzata.

Attacco: sulla sinistra dello spigolo est della parete.

 

5. VIA DEI MORBEGNESI (V)

Posizione: sud/est

Lunghezza: 280 mt.

Tempo di salita: 4 ore

Chiodatura: sufficientemente attrezzata.

Attacco: sulla sinistra del evidente fessura diedro.

 

6. VIA AMOSSO-ELLI (V)

Posizione: sud/est

Lunghezza: 230 mt.

Tempo di salita: 3 ore

Grado chiodatura: sufficiente, consigliati nuts e friends.

Attacco: sulla evidente fessura che obliqua verso sinistra dagli strapiombi.

Punta Milano

Raggiungibile seguendo l’itinerario per il rifugio Gianetti, si svolta a sinistra prima di salire verso la costiera del Barbacan, offre tre vie di arrampicata. Qui il link per alcune relazioni.

VIA NORMALE (III/IV)

Posizione: cresta sud ovest e parete sud est

Lunghezza: 150mt.

Tempo di salita: 1 ora 30

Chiodatura: ben chiodata e protetta.

Attacco: dal colletto dello spigolo sud ovest.

Discesa: in corda doppia lungo la stessa via.

 

VIA HO CHI MIN (IV)

Posizione: parete sud-est

Tempo di salita: 2 ore

Lunghezza: 180mt.

Difficoltà: 4 grado

Chiodatura: sufficiente, consigliato qualche nuts e cordini.

Attacco: direttamente al centro della parete sud est.

Discesa: in corda doppia lungo la via normale.

Pizzi dell'Oro - Pizzo dell'Oro Meridionale

SPIGOLO DELL'ORO (IV+)

Posizione: parete nord ovest

Lunghezza: 300 mt.

Tempo di salita: 3 ore

Chiodatura: sufficiente , consigliati nuts e cordini.

Attacco: si scende dal passo Ligoncio per circa 150mt. tenendo come riferimento la insellatura della cresta, poco prima una cengia erbosa porta sotto un masso leggermente strapiombante che corrisponde all'attacco della via.

Discesa: si scende facilmente per il versante sud.

Punta Fiorelli

 

WAITING LIST (VI)

Posizione: 

Lunghezza: 230 mt.

Tempo di salita: 2 ore

Chiodatura: essenziale a spit, da integrare a  nuts e friens, tranne il primo tiro che è facile ma improteggibile.

Attacco: superata la placca adagiata iniziale, la via inizia nei pressi di un gradino.

Discesa: in doppia lungo la via.

Punta Medaccio

TRIANGOLO D'ORO (VI)

Posizione: 

Lunghezza: 200 mt.

Tempo di salita: 2 ore

Chiodatura: essenziale a spit e fix, da integrare.

Attacco: nel punto più basso della placca, sulla verticale di un tettino orizzontale.

Discesa: in doppia lungo la via.

VOLVER (VI)

Posizione: 

Lunghezza: 200 mt.

Tempo di salita: 2 ore

Chiodatura: è la via più abbordabile della parete, chiodatura buona ma non ravvicinata.

Attacco: pochi metri a sinistra della precedente (a destra di due colate nere spesso bagnate), su una placca appoggiata con sopra un tetto (spit con cordino a 10m da terra).

Discesa: in doppia lungo la via.

Pilastro Sud-Est del Medaccio - Parete Sud

CAZZAROLA IN VAL MERDAROLA (VI+)

posizione: Sud

lunghezza: 370 mt.

tempo di salita: 2 ore

chiodatura: attrezzata a spit, soste comprese, ma necessario integrare.

Attacco: dal punto più basso della parete salire a destra costeggiando le rocce fino ad una striscia nera, punto di inizio della via. 

Discesa: in doppia lungo la via.

Rifugio Antonio Omio

gestito da TriSass snc

di A. Vitali, S. Rimoldi, E. Cosmo

Partita IVA 03896920133

PEC trisasssnc@legalmail.it

eMail: info@rifugioomio.it

Tel. 0342-64.00.20

cell. gestore 3917709121

Coordinate: 46.249545°N 9.567611°E

  • Facebook
  • Instagram

PRIVACY GDPR

REGOLAMENTO RIFUGI CAI

NUOVO BIDECALOGO CAI

TARIFFARIO RIFUGI 2020 CAI

LISTINO OMIO 2020

Il sito è editato con font ad alta leggibilità SocialFont, per chi ha difficoltà di lettura o dislessia.