SENTIERO LIFE DELLE ALPI RETICHE

L’itinerario, realizzato dall’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (ERSAF) nel periodo 2003-2006, in collaborazione con le Scuole di Alpinismo, Scialpinismo e Arrampicata della Valchiavenna e della Val Masino, fa parte del progetto RETICNET (vedi qui rapporto) ed è stato finanziato con fondi della Comunità Europea e della Regione Lombardia. Esso attraversa 5 Siti di Interesse Comunitario (SIC) e 3 Zone di Protezione Speciale (ZPS), caratterizzati da una contrastante bio-diversità per habitat, flora e fauna; infatti il sentiero parte da una zona umida di pianura (Pian di Spagna, 200m), per terminare in una zona glaciale posta ai piedi del Monte Disgrazia, attraversando foreste di versante, praterie alpine e cime rocciose. L’itinerario è percorribile in 5/6 giorni ed ha una lunghezza totale di circa 85km. Pur non richiedendo una specifica preparazione alpinistica, vista la sua lunghezza, alcuni passaggi  attrezzati e l’altitudine raggiunta, il Passo del Calvo (2.700m) e il Passo Romilla (2.546m), è consigliato ad escursionisti con esperienza e un ottimo allenamento fisico. Vedi qui la Broucher del percorso e qui le relazioni dettagliate delle singole tappe.

Primo giorno:

Partenza: Pian di Spagna (200m)

Arrivo: Rifugio Codera (825m) in Val Codera

Tempo :  h 7:00

Distanza: circa 22.00 km

Difficolta: E

∆+: 850m

 

Secondo giorno:

Partenza: Rifugio Codera (825m)

Arrivo: Frasnedo (1.287m) in Val dei Ratti

Tempo :  h 6:00

Distanza: circa 13.00 km

Difficolta: EE

∆+: 900m

 

Terzo giorno:

Partenza: Frasnedo (1.287m)

Arrivo: Rifugio Omio (2.100m) nella Valle dell’Oro

Tempo :  h 8:00

Distanza: circa 18.00 km

Difficolta: EE

∆+: 1.600m

Quarto giorno:

Partenza: Rifugio Omio (2.100m)

Arrivo: Cascina Piana (1.092m) nella Val di Mello

Tempo :  h 7:00

Distanza: circa 12.00 km

Difficolta: E

∆+: 700m

 

Quinto giorno:

Partenza: Cascina Piana (1.092m)

Arrivo: Rifugio Scotti (1.462m) in Val di Preda Rossa

Tempo :  h 8:00

Distanza: circa 20.00 km

Difficolta: EE

∆+: 1600m

Logo MA&S.jpg

Rifugio Antonio Omio

gestito da TriSass snc

di A. Vitali, S. Rimoldi, E. Cosmo

Partita IVA 03896920133

PEC trisasssnc@legalmail.it

eMail: info@rifugioomio.it

Tel. 0342-64.00.20

cell. gestore 3917709121

Coordinate: 46.249545°N 9.567611°E

  • Facebook
  • Instagram

PRIVACY GDPR

REGOLAMENTO RIFUGI CAI

NUOVO BIDECALOGO CAI

TARIFFARIO RIFUGI 2020 CAI

LISTINO OMIO 2020

Il sito è editato con font ad alta leggibilità SocialFont, per chi ha difficoltà di lettura o dislessia.